RIAVVIATA L’ALFABETIZZAZIONE DELLE DONNE

Chi ci conosce già da tempo, ricorderà che ormai più di 10 anni fa, una delle nostre prime attività in Guinea Bissau fu proprio quella dell’Alfabetizzione degli adulti, in prevalenza donne.

In Guinea Bissau circa il 58% degli adulti è analfabeta: le donne, tenute lontane dalla scuola per motivi ed impegni familiari, sono le più penalizzate. Quest’anno, grazie anche ai maggiori spazi ricavati dalla costruzione del Terzo padiglione scolastico, abbiamo deciso di rispondere nuovamente alle forti richieste arrivate dalle donne stesse: il loro forte disagio ed il bisogno di conoscenza riguarda sia l’imparare in senso assoluto a leggere e scrivere, ma anche l’apprendere nozioni e concetti di base, e l’imparare a fare qualcosa che possa essere utile al lavoro o alla professione.

Da gennaio quindi circa 50 donne frequentano i nostri corsi serali di alfabetizzazione, tenuti sempre adottando il metodo ispirato dal pedagogista brasiliano Paulo Freire, che mira a portare gli adulti analfabeti, alla piena consapevolezza di poter agire, crescere e migliorare la propria condizione, propriamente partendo dalla loro situazione di “oppressi”.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.